Come in un gioco di palloncini volanti
vo osannando i miei pensieri...tra il dire ed il faceto.


Lettori fissi

martedì 27 febbraio 2018

Inutile essere tristi



Aveva desiderato tanto quel fiocco di neve cadere.
Voleva che quel candore formato dai suoi simili uniti insieme, coprendo ogni cosa, sprigionasse luce e gioia ovunque ed in ogni cuore.
Voleva uscire, correre, buttarsi ed immergersi in quella fredda neve e potersi divertire con i suoi simili come non aveva fatto mai.
Ma non poteva.
Lei stava molto male, uscire le avrebbe provocato danni indicibile.
Eppure era felice, i suoi occhi le brillavano con una luce mai vista prima.
Ed aveva sul volto un tenero sorriso.


Pia 





Immagine dal web 
Vietata riproduzione