Come in un gioco di palloncini volanti
vo osannando i miei pensieri...tra il dire ed il faceto.


Lettori fissi

venerdì 19 gennaio 2018

Riflessioni sulla serietà



Riflettevo sulla comunicazione della serietà di una persona nel mondo.

Spesso si vedono immagini proposte di donne con pochi veli ed uomini in mostra.
Chi li sceglie per propagare un proprio punto di vista, per ironia o perché ha gusti particolari.

Penso che nessuno debba giudicare alcuno, però spesso vedo anche tanta volgarità. 

Per cui magari ci sono uomini che postano donne velate od altro. Non credo sia uno sbaglio se essi sono non sposati, con i loro gusti che mostrano discretamente in pubblico.

Per contro noto donne che pubblicano immagini, comunque femminili, in pose promiscue e volgari.

Quegli stessi uomini su nominati postano anche cose umane e di valore. Non sono mai volgari e si oppongono alle ingiustizie.

Quelle stesse donne sopra considerate mostrano esclusivamente nudità apparentemente velate. Punto.

Insomma non comprendo, forse sbaglio, ma in giro che esempi diamo?

Comunque la serietà di una  persona non dovrebbe essere giudicata mai ed ancora di meno dalle persone che si frequentano.
Perché magari il pensiero nei loro confronti è positivo. Fino a prova contraria. Eccerto!

Per come mi conosco io, anche se devo ancora ben analizzarmi...eheheheh...arrissisco (attenzione, ciò se accade non é per vergogna ma, per la maggior parte delle volte, è rabbia repressa) se vedo volgarità e non nudità, visto che con i miei studi di corpi senza veli ne ho visti ed elaborati tanti. Eh già! 

Sarei curiosa di conoscere i vostri pareri su ciò.
Sperando di essere stata chiara e che voi rispondiate con ponderatezza e sincerità, vi saluto, vi ringrazio ed auguro una magnifica continuazione di vita. Ciao.



Order out of Chaos
Facciata occidentale della National Cathedral
Washington, DC