Come in un gioco di palloncini volanti
vo osannando i miei pensieri...tra il dire ed il faceto.


Lettori fissi

giovedì 21 luglio 2016

Mi dispiace



Mi dispiace.
So che non mi avete capita.
Non do spiegazioni mai.
E questo porta molti
a false conclusioni.

Eppure ho cercato sempre
di non fare nulla di spiacevole.
Non ho mai criticato nessuno
molti di voi lo hanno creduto.
Vero?

Ho solo dato risposte sincere
a chi mi chiedeva...
Uno sfogo forse...
Ma poi finiva lì.

La gelosia
è colpa sempre della gelosia.

Qualcosa che non mi appartiene
e che rifiuto categoricamente.
Che allontano con forza
se si avvicina alla mia mente.

Nella mia vita
l'ho sempre subita...
moltissimo...
La riconosco negli altri
riconosco i singoli avvertimenti
iniziali...
Allontano chiunque ne abbia
anche solo una parvenza.

È per lei che ho subito
tante sofferenze
ed ora la combatto
perché so come si fa.

Mi dispiace
di non riuscire
a far comprendere bene
come sono realmente.

Nel virtuale
non capiterà
ne sono certa.
Solo conoscendomi
realmente realizzerete.

E sono certa che
sorriderete
perché sarete sorpresi.

Sorridero` anch'io
perché come voi non avrò
compreso nulla.
Non sono così eccelsa
anzi....

Mi dispiace
molto...
ma più di questo
proprio non riesco.
Grazie a tutti
nonostante i miei
ed i vostri sbagli.
Grazie.


Pia


2 commenti:

  1. ... mi dispiace di non riuscire a far comprendere bene come sono realmente...
    Il passaggio più significativo e più "intimo" di una confessione in poesia, il resto ai tuoi versi.
    Ciao Pia.
    Romualdo.

    RispondiElimina
  2. Romualdo sì, le parole che hai riscritto sono la sintesi di tutto.
    Sempre grazie!

    RispondiElimina