Come in un gioco di palloncini volanti
vo osannando i miei pensieri...tra il dire ed il faceto.


Lettori fissi

martedì 22 dicembre 2015

Le mie prime esperienze su Google plus...







Avevo inizialmente solo un Blog,
dove scrivevo sulla mia più grande passione qual'è l'arte.
Non sono capace ancora di gestire bene il tutto ma con la mia buona volontà...ce la metto davvero tutta...ci sto provando.
Poi un giorno scoprii che in un luogo diverso chiamato Google plus, potevo essere più immediata e diretta, scrivevo e ricondividevo ciò che scrivevo e mi piacque, molto...
Postavo di tutto, anche se non ero capace e non comprendevo molte cose, cercavo di districarmi su tutto ciò che ci proponeva questa piattaforma...mi sembra che si possa chiamare così...

Cominciai a postare in alcune Community, non sapevo cosa fossero nè a cosa servissero ma vedevo che mi rispondevano e che le cose che proponevo piacevano...così ho continuato, a lungo.

Dopo qualche tempo mi contattarono su Hungout per chiedermi se desiderassi far parte di una Community come Moderatore...wow...Moderatore...quale onore. Non sapevo minimamente di cosa si trattasse ma accettai.
Solo su una cosa fui chiara, non avrei mai mostrato il mio aspetto nè avrei esposto contatti privati.
Così fui presa dal groviglio di post, divertenti, fantasiosi, interessanti...
Mi sembrava tutto un idillio, tutti gentili tutti disponibili...
Ma piano piano qualcosa iniziò a cambiare, vedevo che non era tutto così bello e che anche qui, come nella vita...purtroppo...c'erano contese, persone maleducate ed anche quelle persone che consideravo amiche mi nascondevano qualcosa, c'erano mancate verità...inoltre alcune cose che io avevo messo ben in chiaro, non venivano rispettate.
Il rispetto io lo considero di grande importanza ed in questo luogo non l'ho trovato.
Ci furono anche piccole incomprensioni, mie prese di posizione forse errate che hanno probabilmente danneggiato chi neanche meritava...vero, anch'io ho fatto degli errori ma sempre in buona fede ed anche cercando di chiarirmi con tutti.
Così presi la decisione di andar via...

Grazie ad alcuni che ancora consideravo amici ed al loro lodevole aiuto, ho creato una Community tutta mia.
Prendendo da ciò che avevo imparato precedentemente fusi le mie idee e dato che sin dal principio volevo crearne una mia, sperando di portare con me tutti coloro che erano nella precedente Community e...visto ciò che accadde in seguito, scelsi quelli che mi furono sempre vicini e di cui avevo molta più fiducia.

Fu molto bello organizzare e creare qualcosa di mio, l'ho trovato molto divertente ed ancora è così per me, chiedevo consiglio a chi mi era molto amico/a, almeno così credevo...

Ancora non sono capace di fare tutto, e fino a qualche tempo fa c'era chi mi seguiva con affetto ma forse non era così...
Ringrazio immensamente chi mi ha fatto conoscere ogni procedura e che aveva sempre una gran pazienza con me, ecco perchè ancora non comprendo il perchè tutto poi si sia rivoltato contro...
Spero un giorno che possa avere spiegazioni sull'accaduto, lo spero davvero tanto...

Per fortuna alcune persone vere...nel giusto senso del termine...mi hanno fatto cambiare idea sul mio proposito di adare via, splendidi esempi di rispetto nei valori della vita e del mondo.

Però ammetto che qualcosa dentro di me è cambiato, mi diverto ma non riesco ad esprimere quello che vorrei.
Qualcuno mi ha detto che ci vuole tempo, che capita a tutti di avere brutte esperienze, anche nella vita comune è così.

Intanto posso dire che come esperienza iniziale non è stata delle migliori...e che se non otterrò ciò che desidero, cioè chiarimenti, verità e serenità, non credo di riuscire a continuare a lungo.

Tutti dicono che forse sono troppo sensibile, sì...è vero lo sono, mi piace usare il mio cervello e fare le mie scelte con oculatezza, nonostante possa sembrare diversamente...
Tutte le volte che agisco può sembrare che ci sia immaturità ed istintività ma vi assicuro che non è e non sarà mai così.
Rifletto sempre ed a lungo e se non vedo cambiamenti seri, prendo le mie decisioni.

Inoltre sin dal principio di quest'avventura...iniziando dal mio primo Blog...ho deciso di essere sempre sincera, come nella vita e so già che da ciò imparerò qualcosa, solo spero che non sia troppo negativo.
Il rischio credo che sia la totale sfiducia nelle persone e nel mondo.

Come esperienza iniziale credo che non sia stata molto speciale...purtroppo...ma questo è ciò che mi è accaduto.

Il seguito forse ci sarà il prossimo anno, questo è ormai quasi concluso...

Per cui auguro a tutti un

FELICE NATALE!
AUGURI IMMENSI PER UN GRANDE NUOVO ANNO!



Immagine dal web

10 commenti:

Gus O. ha detto...

Hai fatto bene a scrivere della tua esperienza perché in diversi pensano che Google+ sia un mondo di fatine incantate e draghi giulivi.
Ciao Pia.

Farfalla Legger@ ha detto...

Non so quanti anni tu abbia, ma credo anzi ne sono convinta che l'importante nella vita reale e virtuale sia essere se stessi e non lasciarsi condizionare da comportamenti scorretti e maleducati altrui. Compreso questo, è mia convinzione che puoi fare e costruire qualsiasi cosa nella vita reale e virtuale.
Buon Natale cara a te e a chi ami <3

Romualdo ha detto...

Ciao Pia, i, cosiddetti "social" sono diversi dalla realtà quotidiana solo apparentemente, ti danno la possibilità di conoscere persone nuove, ma come nella vita di tutti i giorni alcune persone sono realmente sincere mentre altre (la maggioranza, purtroppo) lo sono meno.
Non ho mai aderito a Community o gruppi vari, (colgo l'occasione per ringraziarti infinitamente per gli inviti, che mi hanno fatto molto piacere) perché fatico molto a "lavorare" in gruppo, fidarmi e confidarmi con gli altri è per me complicato.
Nel periodo che ho passato nel mondo virtuale (blog, Google+, Facebook ecc.) poche le persone che posso considerare amiche e fra quelle sicuramente ci sei tu, lo hai dimostrato nel tempo, e la possibilità di conoscere persone speciali come te mi conferma che ne è valsa la pena.
Ti auguro un Natale sereno e felice, un abbraccio.
Romualdo.

Giuseppe Romeo ha detto...

Buone feste, cerca di essere sempre te stessa e non lasciare che le cattive esperienze ti cambino :)

Enrico zio ha detto...

Io ricordo quando facevo parte di una community "Amici per la chat" esperienza bellissima per alcuni anni. Eravamo alcune decine di persone, facevamo cene di gruppo, gite in giro per l'Italia, qualcuno arrivava anche dall'estero per partecipare. Sembravamo tutti amici per la pelle. Poi sono cominciate invidie ed incomprensioni, il gruppo ha cominciato a sfaldarsi e pochissimi di noi mantengono ancora dei contatti. Oggi mi limito al mio blog e seguo raramente Google+ anche se ciò che scrivo sul blog passa automaticamente su Google plus.
Cara Pia auguro a te e famiglia un felice Natale d'amore.
Buone feste, un abbraccio
enrico

Pia ha detto...

Gus è vero...
Se mi avessero detto qualcosa prima sarei almeno stata più all'erta.
Ciao carissima!

Pia ha detto...

Ciao Farfalla L.ti ringrazio del tuo commento e del tuo punto di vista.
Abbraccio e felice Natale!

Pia ha detto...

Ciao Romualdo, grazie.
Sì è vero non c'è molta differenza tra realtà virtuale e reale ma, credo, solo perché noi ci poniamo con sincerità sia qui che altrove.
Secondo me dipende tutto da noi. Ma questa è solo una mia opinione.
Ho provato come sempre a fare nuove esperienze e questa finora non è stata la migliore. Tutto può cambiare però...
Ed anch'io sono convinta che la fiducia bisogna darla a pochi ma se non conosco come faccio a capire?
Tu sei tra i miei più grandi amici e questo, sono certa che non cambierà mai. Al massimo litighiamo...ahahahahah...può succedere sai...ahahahahah...
Ma poi facciamo pace. ; )))
Abbraccio carissimo, ti ringrazio.
Buon e Santo Natale a te ed alla tua famiglia, smack!

Pia ha detto...

Sì Giuseppe, hai perfettamente ragione.
Seguirò certamente il tuo consiglio!
Grazie infinite, ti abbraccio e...
Buon Natale!

Pia ha detto...

Bene Enrico vedo che anche tu non hai avuto una grande esperienza.
Il fatto è che le persone rimangono nel cuore ed anche se non le vedi e non le senti più qualcosa dentro rimane, bello o brutto che sia...ma io preferisco che sia bello.
Mi dispiace che a te sia andata così però...
Abbraccio carissimo.
Ti auguro un felice e Santo Natale! Smaaaacckkk... : *