Come in un gioco di palloncini volanti
vo osannando i miei pensieri...tra il dire ed il faceto.


Lettori fissi

giovedì 22 giugno 2017

Luce e tu...



Ho riposto il mio sguardo su di te
ed ho pensato:
Sarebbe meraviglioso farlo ogni giorno.

Luminoso e sensuale il tuo volto.
Seguire il cammino del raggio di sole
che dalla punta dei tuoi capelli scomposti
compie una dolce carezza.
Continua il suo percorso
ed io ormai sono quel lume
pericoloso ed insinuante.
È leggero, più della piuma
insensibile al tatto
discende inseguendo la fronte
che ricorda
un guerriero greco...
ed il naso
dalla forma imperiosa
dolce e forte
emoziona
e ti dona la personalità
che innamora
proprio nel suo essere imperfetto.

Il primo bacio lo ripongo lì.

Seguo la curva
che mi porta
su una sottile linea
un dolce sorriso sereno
piccolo mio.
Vorrei fermarmi lì
per un istante e per sempre...

Secondo bacio
leggero per non svegliarti...
Eccolo è tuo.

Ma la luce
inesorabile non si arresta
ed arriva giù
sul tuo mento
che ricorda
le onde del mare
in un meriggio d'estate.
E poi il tuo meraviglioso collo
quanti dolci
ed appassionati baci
vorrei riporre lì
ma mi trattengo
e non so come faccia a resistere.

Poi rialzo il mio sguardo...
I tuoi occhi chiusi...

Li preferisco aperti
per immergermi
nella profondità
del tuo colore.
Il loro cambiare
tumultuoso
e sempre in tempesta
nel mio stupido immaginare.
E sono miei
ora e per sempre.
La mia conquista
felice
nel turbinio della vita.

La luce va via.

Non ti svegliare
mio dolce incanto
io sono qui accanto
e continuo ad osservarti.


Pia 







6 commenti:

  1. Come si fa a dire no a un guerriero greco?
    Ciao Pia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E non immagini quanto...ahahahah...
      Ciao Gus, grazie!

      Elimina
  2. Sempre piacevole ed emozionante la lettura di questo blog, così ricco di parole, colori e immagini...

    In questi versi manca solo (ovviamente, visto che dorme..) la meraviglia e la felicità nel vedere lo sguardo così dolce e innamorato della sua poetessa, intenta a vegliare sul suo sonno.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sei stato davvero tanto caro con queste tue parole...
      Ti ringrazio di cuore Riky, abbraccio!

      Elimina
  3. È bellissimissima. Guardare la persona che ami dormire è forse uno dei momenti più dolci *.*
    Io comunque non resisto mai in quei momenti ed un bacio o una carezza scappa sempre :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Paola grazie!
      Ho resistito...forse...eheheheh...
      Forse far prevalere il suo bene riuscendo a padroneggiare il proprio istinto...questo è amore!!! Ahahahahahahah...
      Abbraccio cara, grandioso per te!

      Elimina