Come in un gioco di palloncini volanti
vo osannando i miei pensieri...tra il dire ed il faceto.


Lettori fissi

sabato 18 febbraio 2017

La notte




La notte splendente
La notte che guarda
Si accende, s'illumina se brucia gagliarda!
Ardenti sogni a tutti... 

Pia 







mercoledì 15 febbraio 2017

Auguri




Oggi compi gli anni.

Queste parole forse non le leggerai mai...o forse un giorno...
 ecco perché le scrivo...
Sono onorata
forse di più...di averti  nella mia vita.

Hai i tuoi lati negativi ma sei così bravo a nasconderli...

Mi proteggi, mi giustifichi,  non ti lamenti
e se lo fai dura solo un attimo di rabbia.

Non so esprimerti il mio sentimento...è semplicemente amore.

Qualcosa che il tempo non potrà cancellare
e sono certa, saremo insieme per sempre.

Auguri...tutto qui.

Pia







martedì 14 febbraio 2017

Un suono ❤




Fai meno rumore ti prego... 
Ed accarezzami come fai con quei tasti. 
Sfuggenti e leggeri, inestimabili creazioni 
forza ed impetuosita` di istanti. 
Mi avrai senza neanche chiedere. 
Come un suono.
Lievemente tua. 


Pia 




martedì 7 febbraio 2017

Ciao




Ho viaggiato in ogni dove
con la mente e con il cuore. 
Le scoperte che oggi ho fatto 
mi hanno sempre soddisfatto. 
Ma ora il tempo si è concluso 
strepitoso nel suo uso. 

A domani amici cari
non ridete dei versi strani... 

Ciaoooooooo...alla prossima! 


Immagine dal web 


venerdì 3 febbraio 2017

...




E poi sono qui... 
In attesa di non so che...
Forse so, forse vorrei. 
No, non so e non vorrei. 
Ed intanto resto in attesa. 

Pia 



Immagine dal web 


mercoledì 18 gennaio 2017

Forse è così




Non lo so
posso solo immaginare...
anche avendolo vissuto in parte. 

Ma i giorni sono tanti. 
Lo sguardo attonito
il cuore a mille 
il senso di vuoto. 
La stanchezza mentale 
il non voler pensare. 
Le braccia conserte. 
Un triste ricordo 
di corse fuori casa... 
Il freddo pungente 
Le nuove "case". 
L'incertezza del futuro. 
La ricerca dei pasti 
l'impossibilità degli spostamenti. 
La forza di volontà 
il coraggio 
il tirare avanti senza remore. 
Il pianto...
L'urlo 
il desiderio di aiuti. 
Le false promesse. 
E il continuo tremare...
L'impotenza 
il chiedersi "perché? " 
E poi la neve 
i crolli improbabile 
quelli inutili... 
e la terra trema 
e la gente è stanca 
e la gente continua a lottare 
e la gente non molla. 

E la nostra infinita ammirazione per voi. 
Esempio inimmaginabile per noi. 
Ed i nostri piccoli aiuti 
forse insignificanti... 
Forza, siamo con voi! 


Pia 



Immagine dal web 

lunedì 9 gennaio 2017

Stop



Non sono io
sei tu che non vuoi.
Ed io timida qual sono
arenero` sulla sabbia dei miei ricordi.
Indistruttibili pezzi
di inspiegabile giocondita`.

Abituata da sempre
a non avere desideri avverati
sarai in uno di quelli.
Ma il più forte
in emozioni.
Nessuno saprà
solo io e te.

Aghi pungenti
intensi di lucida follia.
Freddi come la rigidità del ghiaccio.
Caldi come lo scorrere
di bollente cera.
Sarò forte
non posso fare altro.
A meno che non sia tu...

Io, orgoglio di donna
nascondero` il tutto
dietro forme di pensiero.
Volto mai conosciuto
voce mai ascoltata
carezze mai riposte
negli angoli del tuo dire
del tuo fare e del tuo essere.

Non saprò mai se eri davvero così.
Forte, combattivo
pronto a non mollare
deciso ma attento alla mia volontà.
Allegro, solare, saggio
nel limite della reciproca conoscenza.

È così che ti avrò nella mia mente.
Non è possibile andare oltre
anche se vorrei, anche se lo bramo.
Un tuo passo indietro
il mio che non vuole andare avanti...

Sarò e rimarrò dove vuoi...
dove vogliamo.
Se ci tieni...vai avanti tu.
Io riservatissìma mi fermo qui.

Ed intanto i miei occhi bruciano
la mia gola è bloccata
il mio cuore è fermo.
Stop...


Pia