Come in un gioco di palloncini volanti
vo osannando i miei pensieri...tra il dire ed il faceto.


Lettori fissi

giovedì 7 dicembre 2017

Meglio la follia!




Perché è il coraggio che manca.
È follia? Non so...
Se vedi un'ingiustizia e non reagisci.
Se scopri il sotterfugio ma non ti esponi.
Se osservi ogni mossa, sai come uscirne 
e resti in silenzio.
Se conosci la verità ma ti mostri indifferente.
Se non aiuti, non il più debole,
 magari il più forte aggredito...
e lo sai benissimo. 
Se volti le spalle e vai via. 

Quando senti che qualcuno sta sbagliando. 
Quando l'attore "bambino" recita bene. 
Quando qualcuno prende in giro l'altro. 
Ti accorgi di una grande bugia 
e resti fermo, in attesa di chi? O di cosa? 
Quando fingiamo convinti 
dell'inesistenza dell'altro per gelosia 
o rabbia. 
Niente dialogo, niente scambi d'opinioni, 
nessun chiarimento. 

Sei senza coraggio 
inutile 
fallibile 
fermo ed immobile 
inesistente. 

Qualcuno direbbe: 
Sei intelligente 
sei una persona matura 
Sei stato/a diplomatico/a. 

Ed intanto 
hai distrutto una vita 
hai perso l'occasione di correggere 
hai voluto distruggere il futuro. 

Ed intanto ti sei sentito/a eroe. 

Povero/a ed illuso/a, 
falso/a intelligente. 
Meglio la follia! 


Pia