Come in un gioco di palloncini volanti
vo osannando i miei pensieri...tra il dire ed il faceto.


Lettori fissi

martedì 21 novembre 2017



Ho urlato abbastanza.
Ora mi arrendo al silenzio. 

Pia