Come in un gioco di palloncini volanti
vo osannando i miei pensieri...tra il dire ed il faceto.


Lettori fissi

venerdì 26 maggio 2017

Sciolta in un abbraccio



Mai potrò dimenticare 
quando nel mio più grande sconforto 
mi raccogliesti inerme 
sopraffatta dal dolore... 
Sciogliesti il mio rancore 
la mia rabbia 
la mia delusione... 
Dimenticai tutto. 
Fui consapevole 
della mia inutile sensibilità 
quando mi prendesti in quell'abbraccio... 
Indimenticabile 
in una notevole notte 
di preziosità di stelle e luna. 

Pia 

Romanticismo estremo per voi. 
Buonanotte e grazie amici cari. 
Alla prossima! 🌟🌙🌟