Come in un gioco di palloncini volanti
vo osannando i miei pensieri...tra il dire ed il faceto.


Lettori fissi

sabato 3 dicembre 2016

Noi




Nessuno di noi è migliore, siamo tutti unici e speciali.
Nessuno dovrebbe dimostrare ma solo essere.
Nessuno dovrebbe seguire gli altri, imitare gli altri.
Nessuno ed ognuno.
Ognuno fa ciò che desidera.
Ognuno è libero nel rispetto altrui.
Ognuno può distruggere o costruire se stesso.
Ognuno è chiunque.
Chiunque può fare qualcosa.
Chiunque può aiutare gli altri e così anche se stesso.
Chiunque è un dono.


La personalità di un essere umano od anche animale è insito in noi.
Se ne siamo consapevoli con umiltà, la vita sarà piena e vera.
L'umiltà ci allontana dall'arroganza, facciamone largo uso.



Pia






Foto dal web


6 commenti:

Pietro Asara ha detto...

tutto all'insegna del più nobile e benevolo pensiero del proprio io e si spera che non vi sia una degenerazione in senso negativo del pensiero stesso ....Pietro

Gus O. ha detto...

Non è facile essere umili.
Abbraccio Pia.

Patricia Moll ha detto...

Umiltà.. che parola dimenticata, Pia!
Certe persone la pronunciano a vanvera dandosi arie a non finire.
Nessuno... ognuno... chiunque... no! Per oa persona a cui mi riferisco io esiste solo IO.
Bacio stella

Pia ha detto...

È difficile ma possibile, nessuna degenerazione per ora...; )
Bacissimi Pietro, grazie!

Pia ha detto...

Gus caro...no, non è facile ma bisogna comunque provarci.
Abbraccio e bacio. Ciao.

Pia ha detto...

È vero Patricia. Per molti non ha senso questa parola ma...spero che almeno ci sia una piccola parte che combatta per non accantonarla...bisogna provarci almeno.
Bacio grande a te, grazie!