Come in un gioco di palloncini volanti
vo osannando i miei pensieri...tra il dire ed il faceto.


Lettori fissi

giovedì 30 marzo 2017

Riuscii a scrivere ciò...



E così mi trovai a scrivere
quel che mai avrei creduto di riuscire a fare.

Avevo trovato degli amici anche in questo strano posto virtuale.

I vecchi amici reali vanno via, se ti sposti da luogo in luogo.
Averne tanti e divertirti con loro
certo...
Ma dove sono ora che te ne sei andata da quei posti.
Li risenti e vengono a trovarti inizialmente...
Poi svaniscono
solo il ricordo ti rimane
bei ricordi
non c'è dubbio...
La vita e le situazioni cambiano per tutti.

Anche ora ne ho tanti nella realtà.
Come sempre tutti veri
simpatici
colti
importanti
semplicemente amici.
La vita mi ha cambiata
così anche nei rapporti.

Ma mai ho avuto grandi delusioni...

Ciò è accaduto invece nel virtuale.
Non rimpiango nulla
ho imparato altro
in modo diverso e forse più profondo.

Mia cara amica scrittura...
Tu solo puoi capire.
Mia cara amica arte
a te invece devo ringraziare.

A voi dichiaro i miei folli pensieri.

Nel virtuale è tutto un sentire istintivo.
Non conosci nessuno
scrivi a tutti.
Ma ciò che ho compreso è
che la realtà è migliore.

Credo molto poco ormai
a tutti questi scambi che avvengono...
Apparente amicizia
mascherata da interessi vari.
Però qui posso conoscere molto di più.

È questo il motivo per cui non sono fuggita
a gambe levate...
Conoscere e curiosare tra i vari pensieri
idee
fantasia
scienza...
Altro e di più.

Ma la realtà è migliore.
E se usiamo il virtuale unendola al reale
senza credere di poter avere amicizie vere...

Ecco ciò che molte delle persone che ho conosciuto
mi hanno fatto capire...purtroppo.

Alcune non desidero neanche più averle davanti
col loro nome fasullo
la loro amicizia fasulla
il loro credere di manipolare tutto e tutti.
Per me non esistete più.
Da voi ho imparato il peggio
quindi grazie!
Il bello è che ritornano
con nuove maschere e nuove false parole...
Poverini...li assecondo.
Potrei anche non riconoscerli...
O forse sì...
Ma ormai non mi importa più
vado per la mia strada
e va bene così.

Le pochissime persone (sempre nei social)
che invece sono state e sono sincere
non le ringrazierò mai abbastanza.
Sono loro che mi hanno dato la forza
ed il coraggio di continuare qui.

Però continuo a scrivervi...
non credete nelle amicizie senza volto!
E se un volto c'è
non credete neanche a quello...
Non credete a coloro
con tante parole
ma senza verità.
State attenti
è raro il contrario
in questi luoghi di finta apparenza.

Piuttosto uscite
incontratevi fuori
nel mondo
tra la gente vera
che con un semplice sguardo o gesto
si fanno conoscere e riconoscere.

Ai giovani che vogliono divertirsi...
È fuori
tutto fuori...
Dove conoscerete la forza
il coraggio
l'amore...soprattutto.
Conoscerete anche la delusione
la sofferenza
la delusione...
Ma almeno la guarderete in faccia
e sperimenterete anche il perdono vero...
Perché la fiducia può essere data solo
a chi conoscete davvero vivendolo.
Non illudetevi
tutto questo nel virtuale non può esserci.
Sono drastica lo so...ma per me è così.
E spero lo sia anche per voi...

Amica scrittura ed amica arte
non rimaneteci male
per queste mie
sempre inutile parole.

Esse sono come il vento
che con un semplice fruscio
disegnano il loro
artistico volo nell'aria
e fuggon via...
Come se non fossero mai esistite.

Pia

.............................................................................................

Non desidero commenti inutili...
Ciò che ho vissuto lo so solo io.
Però vi ringrazio di avermi letto
avendo avuto la pazienza di arrivare fino alla fine.
Ciao.


5 commenti:

  1. Volevo solo aggiungere...
    Nessun Blogger conosciuto qui...mi ha deluso...anzi...grazie.

    RispondiElimina
  2. era impossibile non arrivare alla fine.
    con stima, tanta.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Patalice. ; )
      Abbraccio forte.

      Elimina
  3. Cara Pia, il tuo è un mondo molto complesso, mentre le persone sono molto superficiali.
    Ciao.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Gus, forse è come scrivi...buon fine settimana!

      Elimina