Come in un gioco di palloncini volanti
vo osannando i miei pensieri...tra il dire ed il faceto.


Lettori fissi

mercoledì 25 novembre 2015

Vittoria di donna




Vincere non sarà facile.
Ci saranno giorni in cui dovremo lottare 
per raggiungere i nostri obbiettivi.
Sì, lottare ma con onestà, coraggio, tenacia, 
senza calpestare nessuno.

Vincere per noi stesse
per ciò che la vita ci dona.
Superando ogni dolore,
non accettando i soprusi o le violenze fisiche o psicologiche.
Avendo la forza di allontanarci da ciò che ci distrugge.

Ma vinceremo.
Perché saremo ardite, da sole...
o con qualcuno che ci dia coraggio, 
non necessariamente sostenendoci...
quello potremmo farlo da noi,
Avremo vicino persone che ci ameranno 
per ciò che siamo
e non per quel che vorrebbero che fossimo!

Vinceremo!
Perché faremo scelte giuste o sbagliate 
delle quali ci accorgeremo
ed aggiusteremo il tiro...
Errori che diverranno la nostra forza!
Saremo quel che sarà, affrontando tutto
nel bene e nel male
ma sempre con lo sguardo dritto davanti a noi e sempre fiere.

Così vinceremo!

Pia








lunedì 23 novembre 2015

Ho deciso di sorridere




Ho deciso che nel sorriso
ripongo ogni mio giorno.
Non perché sia indelicata
o perché non veda l'infelicità altrui.

Ho deciso che il sorriso
sarà la mia strada.
Perché darò forse
in questo modo coraggio,
a chi come molti...e forse anch'io,
soffre, combatte la propria vita
e lotta per migliorare.

Una battaglia pacata, forte
e nello stesso tempo tenera...
Fatta di dolcezza, di carezze,
di parole dette senza offesa,
fatte per rialzare chi cade...

Sì... Sorrido a te.
Che non hai un posto dove vivere...
che non hai da mangiare...
né un lavoro...
Che cerchi la pace!
Ma che gioisci come me e con me.
Nonostante tutto...

Qualcuno ce la fa
e qualcuno ricade...
Allora sorrido
e tu ti rialzi e ricambi...
Ed io ritrovo...senza che tu lo sappia,
quella forza che ci dona la speranza.

Si ho deciso di sorridere
e di sperare...

Che chi non comprende
l'errore commesso,
possa comunque continuare
il proprio cammino...
Perché è solo così che un giorno
riconoscerà i propri errori.

Sorrido...
Perché a volte si torna sui propri passi...
Perdonando e cercando di ricostruire
ciò che è stato perso e non dimenticando,
per non sbagliare ancora.







E sì... Sorrido...
Per coloro che si allontanano
per coloro che non vedono
per coloro che si sentono persone forti
per coloro che credono e ripongono
la propria fiducia in persone sbagliate...

Sorrido perché so
che un giorno i loro occhi si apriranno
Vedranno e saranno pieni di dolore...
Forse non potranno riparare
sarà troppo tardi...
Ed allora io sorridero` loro...
Sarà, però...pieno di speranza e di affetto...
Come per dirgli "non preoccuparti, ti ha perdonato".

Ho deciso che il sorriso
sarà la mia forza...
E farò in modo che
Tutto sia trasformato.
Il dolore ed il rancore spariranno.
Il bene sarà il nostro punto di forza...

Ho deciso di sorridere
e questa volta di grande gioia!






mercoledì 18 novembre 2015

Sei tu



E poi ci sei tu
Tu che non speri
che non chiedi
Tu che mi imprigioni e non sai...

Che ti sento anche se...

Poi arrivi
e sei conquista
Sei il senso ed il dominio
Sei sostegno e forza
protezione...
E non sai...

Io ti sento anche se...

Anche se non ci sei.

Pia








A te



Ho dovuto allontanarti...
Ho dovuto...
Ho dovuto farlo,
c'era una spina sempre con te
che mi feriva.
Un giorno capirai
ne sono certa
Un giorno capirai...







sabato 14 novembre 2015

Al Cielo


Questa mia preghiera
la rivolgo al Cielo.
E son certa che mi stia ascoltando...

Quanti colori ha la natura
Quante specie esistenti...
Tutti vivono serenamente,
nel proprio ambiente.

C'è un rispetto,
un gran desiderio di vivere bene,
in perfetta armonia.

Gli uccelli sono in cielo ed in terra...
Ma non desiderano che ciò che esiste lassù
ci sia anche quaggiù.

I pesci sono nel mare,
Le formiche sulla terra
e nella terra,

come le marmotte
che vivono in ambienti inospitali...
Eppure esistono
e dormono serenamente
in tane costruite con le loro zampe.
Certi che nessuno li disturbera`!

Poi ci sono gli alberi
che dalle profondità della terra
riescono ad alzarsi verso il cielo
Ma nulla pretendono...
solo di poter vedere la luce del sole
e di potersi bagnare di lieve pioggia.

Gli animali vivono nella foresta
è quello il loro ambiente
ed anche se per un po'
si ritrovano fuori,
desiderano sempre ritornare lì...
La loro aggressività è una difesa naturale,
è istinto di sopravvivenza.

Potrei continuare all'infinito...

Ti chiedo dunque
e ti prego o Cielo...
Fa che tutto questo possa esistere
anche per noi umani,

Fa che ci sia rispetto,
giudizio,
unione...
Senza che l'albero voglia desiderare,
a tutti i costi, di mettere le sue radici nel mare...
Senza che possa dire
 "mi tagliero` le ali così sarò uguale al gatto
ed al cane"...

Siamo diversi...sì...
Ma possiamo essere insieme,
vivere in armonia,
ognuno con i propri credi,
con le proprie abitudini,
nel proprio habitat che non dovrà essere distrutto.

Perché o Cielo non mi senti?
Te lo chiedo, sì...
Lo so...mi ascolti,
lo so che lo farai...alla fine ci ami tanto.
Ci correggerai, ne son certa...ma fai presto...
Ferma tutto il male, e guidaci verso un sereno vivere.

Pia








giovedì 12 novembre 2015

Uno ad uno



Una margheritina è fatta di tanti petali bianchi.
Il cuore è giallo, segno di vivacità e voglia di vivere.
I petali bianchi cadono o vengono strappati...
Uno ad uno.
Quel che resta è il cuore.

Pia






domenica 8 novembre 2015

Il dolore negli inganni



Vorrei aiutare chi viene ingannato,
chi non comprende di esser legato a persone o cose errate.

Riconosco sempre un legame forte
di amicizia o di amore.
Dai piccoli gesti nascosti,
dai suggerimenti veri,
dalle confidenze profonde.

Perché le persone vogliono troppo?
Perché cercano sempre amicizia per interesse?
Perché....?

Vorrei gridare a costoro...
I risultati migliori si ottengono
solo dalle persone vere
da coloro che non fanno mostra dei loro dolori
nonostante ne abbiano tanti.

Valutare le cose con saggezza è principio,
è essenza,
niente inganni
niente predomini
niente presunzioni
niente gelosie....

Siate artefici del vostro futuro
non ingannate voi stessi
scegliete bene
eliminate il male, anche se ciò vi procura dolore.

Sono certa
 un giorno comprenderemo il nostro sbaglio...
Ma sarà forse troppo tardi!

Pia






giovedì 5 novembre 2015

Incosciente



Quando lo faccio, tutto intorno a me cambia...
Anzi non esiste,
il vento sfiora il mio volto e non lo sento...
La luce è solo qualcosa di incosciente.
Vedo invece...
Il bacio ed una carezza nel fruscio di un volatile,
mentre sfioro le pagine e sono immersa nel mio mondo fatato!
Nessun disturbo oltre me...

Pia