Come in un gioco di palloncini volanti
vo osannando i miei pensieri...tra il dire ed il faceto.


Lettori fissi

giovedì 29 ottobre 2015



Cosa significa "ti voglio bene"?
Forse un soffio di vento?
Forse una pietra lanciata?
Forse stupore, delirio?

Cosa significa " ti voglio bene"...
Sorpresa dell'essere...
Accento del cuore.
Attesa di un soffio...

Cosa significa "ti voglio bene"...
Qualcosa sospesa che il tempo non rifugge.

Pia






Pretese



Ed ora attendo
Amicizia esiste qui o altrove?
Cosa può un amicizia?
Più del rispetto e della considerazione
Più dell'affetto incondizionato...
Essere presenti sempre, è troppo?
Amicizia...parola complicata
Complicata la sua realtà
Alterata dalle false considerazioni.
Amicizia per me è presenza...
Esserci sempre...
Comprendere le difficoltà e porre rimedio.
Nel limite del possibile...
Non sento e non vedo ciò...
Lo cerco ma non c'è...
Forse è colpa mia, pretendo troppo.

Pia






giovedì 15 ottobre 2015

Per sempre



Cercarsi e trovarsi
scoprire di avere immensi cieli
che ci uniscono.
Avere quella dolce sensazione
che tutto mai finirà.

Perché siamo veri, sinceri
ci ascoltiamo anche in silenzio
viviamo considerandoci
mai abbandonandoci
ai nostri inutili egoismi.

Sospesi nel tempo
realtà incondizionabile di noi.
Siamo in continua crescita
erriamo e...
le correzioni inevitabili
ci fanno conoscere anche la forza
quel potere grande
che ci sprona a continuare.

Liberi di vivere
senza rimpianti
con emozioni potenti.
Le difficoltà non prevarranno
lotteremo insieme...
Per sempre.







martedì 6 ottobre 2015

Me stessa




Avrei voluto essere me stessa.
Dolce ed ingenua
Semplice ed intelligente.
Di quella intelligenza che ti fa dire...
Ecco sono io
Eccomi qui!

Ostacoli...
Incomprensioni...
Inadeguatezza...
Riservatezza...

Tutta la mia vita
Forse una finzione...
Sentirsi sempre inaccettata...
Diversa dalle convenzioni.
Fingere...dire gentilmente grazie!

Ma cosa, grazie di cosa...
Non sono riuscita ad essere me...
Volevo dipingere, suonare, cantare, viaggiare.
Perché invece contava la famiglia, 
Lo studio che amavo 
ma non volevo solo quello...

Non ho avuto nulla dei miei desideri...

Ora lo vorrei ancora...tutto!
Come posso ora?

Ho una famiglia, un marito...forte
Che mi ama, mi protegge, farebbe di tutto per me...
Ed io lo amo, semplicemente...

Ma continuo a pensare che un giorno
Qualcuno o qualcosa senta il mio desiderio 
Inesauribile, vibrante, inestinguibile...
Spero che un giorno...finalmente,
 io possa esclamare

Eccomi sono io
Questa sono io, me stessa!!!





"Imagine"

Amy Longcope




sabato 3 ottobre 2015

Eternità inesistente



Il mio tempo non è infinito... 
Attendo che i miei sogni si avverino 
ormai è già tanto che li assaporo, li osservo. 
Li accarezzo...sono sempre lì, brillano... 
A volte sembra che si prendano gioco di me... 
Non ho più molto tempo... 
Ma non riesco a metterli da parte 
spero che un giorno il mio agire 
li faccia uscire fuori da quel limbo. 
Sospesi ma mai persi... 
Perché i sogni non fuggono, non si spengono. 
Sono sempre vivi e non si offuscano. 
Attendono pazienti, anche se dovessi metterci un'eternità per raggiungerli... 
Ma il tempo non è infinito... 

Pia






Quel che sarà



La notte si accende, i colori sfumano per divenire ombra...
Luci che donano uno strano ed assordante chiarore.

Lei va stringendo quel pizzico di vita,
Qualcosa che stride ma addolcisce la tristezza di un arrivederci...o un addio.

Non arriverà il giorno...
Si spegnerà il tempo prima che il buio finisca?

Attendero' nella serenità, qualcosa che non so.
Arriverà e sarà un nuovo migliore giorno...

Ed io nel frattempo vado...perdendomi nell'oscurità.

Pia





Dolce sentore



Oggi ho voglia di...
Quella sensazione che ti avvolge,
quando sei lì e non pensi, perché non serve...
Sei sospesa...come in attesa ma nulla senti
Gli occhi non vedono, sono assorti...come assenti.

Che meraviglia...

Sentirsi leggera, il cuore che ondeggia, 
pulsazioni leggere, silenziose
Vorresti star ferma ed ascoltare...
Ma poi ti muovi, cerchi qualcosa...
solo per non smettere di provare.
Ti guardi in giro e pensi:

Ma davvero percepisco tutto ciò?

Che meraviglia!


Pia