Come in un gioco di palloncini volanti
vo osannando i miei pensieri...tra il dire ed il faceto.


Lettori fissi

mercoledì 18 novembre 2015

Sei tu



E poi ci sei tu
Tu che non speri
che non chiedi
Tu che mi imprigioni e non sai...

Che ti sento anche se...

Poi arrivi
e sei conquista
Sei il senso ed il dominio
Sei sostegno e forza
protezione...
E non sai...

Io ti sento anche se...

Anche se non ci sei.

Pia








8 commenti:

  1. Sei fortunata allora. Complimenti ancora per come scrivi :)

    RispondiElimina
  2. Umh, un amico immaginario? ;D

    Moz-

    RispondiElimina
  3. Caspiterina Giuseppe, credo proprio di sì... ;-)
    Grazie...

    RispondiElimina
  4. Miki...
    Certo che no!!!! Ahahahah...

    RispondiElimina
  5. Risposte
    1. Già...
      Così dovrebbe essere...;-) ;-) ;-)
      Abbraccio Gianna!

      Elimina
  6. È sempre bello dare uno sguardo nel tuo mondo, Pia, ed in particolare nei tuoi pensieri, sempre tanto profondi, ragionati e contraddistinti da immancabile delicatezza a prescindere dall'argomento :)

    RispondiElimina
  7. Grazie...
    Non lo so Maurizio e se pensi ciò mi fa molto piacere.
    Scrivo ciò che sento, tutto qui. Abbraccio carissimo.

    RispondiElimina